Gary Clark Jr. "This Land"

di Francesco Sicheri
01 marzo 2019

recensione

Gary Clark Jr.
This Land
Warner Bros.
Arrivato quasi in sordina da noi, quando negli Stati Uniti già faceva parlare l'intero settore musicale grazie ad un playing deciso, tagliente ma allo stesso tempo colto, Gary Clark Jr. è riuscito a guadagnarsi in ogni dove il rispetto ed il seguito che è giusto tributare ad artisti di grande spessore. Malgrado la giovane età il nostro ha coltivato, nell'arco di soli cinque album in studio (contando i primi due licenziati su etichette minori), una crescita artistica ed una maturazione espressiva che sono pari per entità soltanto allo charme strabordante che lo caratterizzano fin dal primo giorno.

Classe 1984, nato e cresciuto nel fervente clima musicale e culturale di Austin (TX), non è servito molto perché Gary Clark Jr. venisse presto etichettato come il futuro del blues per il Texas, affermazioni arrivate proprio dai grandi nomi del blues texano - non ultimo Billy F Gibbons -, i quali hanno subito abbracciato la verve istrionica del ragazzo prodigio per dargli modo di esprimere fin da giovanissimo il suo peculiare talento.

Quella di Gary Clark Jr. è una commistione particolare – indubbiamente una miscela di successo – che fonde le origini, ed i fondamentali, con una visione ampia della musica, spesso...

l'articolo continua...

Sei già registrato?
accedi per leggere l'articolo completo

Podcast

Album del mese

SCOTT METZGER
Too Close To Reason
Royal Potato Family

Capita a volte di imbattersi in dischi tanto belli quanto poco noti al grande pubblico, conosciuti per lo più da addetti ai lavori o da...

WILCO
Cruel Country
dBpm Records  

Immaginate uno studio di registrazione pieno zeppo di amplificatori, tastiere, chitarre di ogni tipo, strumenti bizzarri e ricercate apparecchiature d’epoca. ...

Ben Harper
Bloodline Maintenance
Chrysalis Records

Quando, nell’autunno del 2020, lo abbiamo intervistato in occasione dell’uscita di Winter Is For Lovers, Ben Harper ci aveva confidato che il suo album successivo...