AC/DC "PWR UP": high voltage rock n’ roll

Alex Ventriglia 01 dic 2020
Un nuovo album firmato AC/DC è un evento discografico da celebrare con tutti i crismi del caso, perché ahimé non ci è dato sapere per quanti anni ancora potremo contare sulla compagnia di Angus e soci. Per l’occasione abbiamo quindi voluto fare le cose in grande ed abbiamo chiesto a nientemeno che Alex Ventriglia, collega e direttore di Metal Hammer, di rovistare fra i cassetti dei suoi ricordi e di celebrare l’arrivo del nuovo PWR UP con una storia che straripa passione e, soprattutto, bordate di chitarra ad alto volume.

Chissà cosa gli frullava in testa a Brian Johnson, quel 5 Settembre del 1984 che lo vide grande protagonista a nemmeno cinquanta chilometri di distanza, tra Rocca di Papa - paesino del comprensorio di Frascati e luogo di nascita di sua mamma, Ester De Luca - e Nettuno, cittadina del litorale romano in cui gli AC/DC debuttarono appunto sul suolo italiano con uno show al fulmicotone, ed è proprio il caso di dirlo vista la band chiamata in causa…

Chi scrive ricorda un concerto memorabile, ad appannaggio di una formazione tornata a marciare a pieno regime, dopo la sbandata quasi fatale imposta dalla tragica morte di Bon ...
l'articolo continua  

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154