STEVE HACKETT The Night Siren

di Steve Rosen
01 marzo 2017

intervista

STEVE HACKETT
The Night Siren
Per il suo nuovo The Night Siren, in uscita il prossimo 24 marzo, Steve Hackett abbraccia una visione davvero globale, chiamando a sé una manciata di musicisti provenienti da ogni dove ed imbastendo un album che riflette appieno la sua passione per la world music...

In uscita il prossimo 24 marzo 2017, The Night Siren è il 25esimo album di Steve Hackett e, per la sua realizzazione ha chiamato a sé una manciata di musicisti provenienti da Israele, Perù, America e UK, allo scopo di dare vita a quel tipo di world music che adora da sempre.

Londinese, classe 1950, Steve Hackett da sempre è affascinato dai suoni provenienti dai vari Paesi del globo ed è sin dal suo primo album (Voyage Of The Acolyte, 1975) che si diletta con harmonium, koto e marimba, giusto per citare strumenti diversi dalla chitarra che imbraccia sin dai Settanta.
Il nuovo The Night Siren (Century Media/Sony Music) si è sviluppato in maniera naturale, proprio come tutti gli altri suoi dischi: “E’ un album nato spontaneamente…” – ci dice Hackett – “nel corso del tempo mi sono interessato sempre più alle...

l'articolo continua...

Sei già registrato e abbonato?
accedi per leggere l'articolo completo

Podcast

Album del mese

Ana Popovic
Power
Artiste Xclusive

Dopo tre anni di silenzio discografico, Ana Popovic (classe 1976) torna sulle scene con "Power", undicesimo album in studio di una fortunata carriera iniziata nel...

Ayron Jones
Chronicles of The Kid
Big Machine/John Varvatos Records/Universal

Anno 2021: mentre il mondo combatte con la pandemia, esce Mercy, la song di Ayron Jones che raggiunge il primo posto della Billboard Rock Chart...

The Beach Boys
The Beach Boys by The Beach Boys
Genesis Publishing

The Beach Boys by The Beach Boys è l’antologia di una delle più influenti band di tutti i tempi. Dall’inizio in un garage di Hawthorne...