TOM MORELLO The Atlas Underground

di Nicola Vitale
01 novembre 2018

intervista

Tom Morello
Tom Morello
The Atlas Underground
Una cospirazione clandestina di artisti che ha lavorato in luoghi diversi condividendo l’obiettivo di creare un nuovo genere di musica!” Con queste parole Tom Morello descrive il processo creativo che ha originato Atlas Underground, il suo nuovo album uscito il 12 ottobre 2018: una perfetta mescola di guitar riff e Marshall sound, condita dalle magie del digitale e dall’esplosione del hip-hop…

Quando si parla di connubio fra musica e politica, quello di Tom Morello (newyorkese, classe 1964) è uno dei primi nomi che balzano alla mente, assieme a quello di un colosso della cultura popolare statunitense come Bruce Springsteen il quale, non a caso, lo ha voluto al suo fianco sul palco e nel suo ultimo album in studio High Hopes.

Militante convinto e tenace sin dal debutto con i Rage Against The Machine – con cui ha raggiunto il successo planetario anche grazie ai feroci testi dei loro brani –  Tom Morello ha sempre avuto in mente un obiettivo: abbattere ogni barriera filosofica, culturale e musicale. D’altronde, da quel ragazzo laureato ad Harvard in Scienze Politiche Internazionali che oggi trascorre le giornate a...

l'articolo continua...

Sei già registrato e abbonato?
accedi per leggere l'articolo completo

Podcast

Album del mese

SCOTT METZGER
Too Close To Reason
Royal Potato Family

Capita a volte di imbattersi in dischi tanto belli quanto poco noti al grande pubblico, conosciuti per lo più da addetti ai lavori o da...

WILCO
Cruel Country
dBpm Records  

Immaginate uno studio di registrazione pieno zeppo di amplificatori, tastiere, chitarre di ogni tipo, strumenti bizzarri e ricercate apparecchiature d’epoca. ...

Ben Harper
Bloodline Maintenance
Chrysalis Records

Quando, nell’autunno del 2020, lo abbiamo intervistato in occasione dell’uscita di Winter Is For Lovers, Ben Harper ci aveva confidato che il suo album successivo...