Geddy Lee parla delle sue Rotosound Swing Bass 66 Strings

Redazione 02 set 2018
“Non ho mai trovato corde in grado di rimpiazzare le mie Rotosound!” Con queste parole Geddy Lee, mastermind dei Rush ed endorser di lunghissima data del marchio Rotosound Strings, dichiara il suo entusiasmo.

Rotosound Strings

Le Rotosound Swing Bass 66 che Geddy Lee utilizza, sono nate nel 1966 ad opera di James How (fondatore del brand britannico) e di John Entwistle (leggendario bassista degli Who), perfezionate nel corso del tempo e divenute uno standard adottato dal mercato internazionale delle corde per gli strumenti musicali.
Generando un sound punch brillante ed energico, queste corde sono divenute ben presto un riferimento per il rock degli esordi ed acquisito via via una grande popolarità tra i musicisti del globo.

Continua Geddy Lee: “Queste corde mi hanno sempre fornito la botta e la profondità che caratterizza il mio sound: in studio e sul palco. Quindi, da bassista a tutti voi bassisti là fuori, io dico che queste corde sono davvero rock!”

Le Rotosound Swing Bass 66 sono disponibili nelle versioni per basso a 4, 5 e persino 6 corde, in una vasta gamma di mute e scale.





© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154