JOE BONAMASSA "Royal Tea"

di Francesco Sicheri
01 ottobre 2020

intervista

Joe Bonamassa
Joe Bonamassa
Royal Tea
A vent’anni dall’uscita del suo primo album in studio "A New Day Yesterday", Joe Bonamassa torna sotto i riflettori con "Royal Tea", la sua attuale fatica discografica, realizzata nel 2019 in un lungo soggiorno a Londra, e registrata in uno dei luoghi di culto di ogni fan della popular music: lo Studio One in Abbey Road..

Classe ‘77, una carriera alle spalle molto lunga e prolifica, uno stile estremamente riconoscibile e studiato, ed infine una crescente e invidiatissima collezione di amplificatori e chitarre che si preannuncia di divenire uno dei più importanti e ricchi musei del settore… Cos'altro potrà mai servire per consacrare Joe Bonamassa all’Olimpo della chitarra?

Un album indimenticabile, ovvero quello che il celebre chitarrista blues ha appena messo a punto, Royal Tea, in uscita il 23 ottobre 2020 su Provogue/J&R Adventures
È stato lo stesso Joe a raccontarcelo in una chiacchierata nella quale non sono certo mancati gli spunti di riflessione così come le confessioni riguardo ai nuovi acquisti dedicati alla sua Nerdville.

Ciao Joe, è sempre molto bello poter scambiare qualche parola con te. Indubbiamente avremmo sperato di poterlo fare in circostanze diverse, ma dobbiamo prendere tutto ciò che di buono possiamo, non...

l'articolo continua...

Sei già registrato e abbonato?
accedi per leggere l'articolo completo

Podcast

Album del mese

SCOTT METZGER
Too Close To Reason
Royal Potato Family

Capita a volte di imbattersi in dischi tanto belli quanto poco noti al grande pubblico, conosciuti per lo più da addetti ai lavori o da...

WILCO
Cruel Country
dBpm Records  

Immaginate uno studio di registrazione pieno zeppo di amplificatori, tastiere, chitarre di ogni tipo, strumenti bizzarri e ricercate apparecchiature d’epoca. ...

Ben Harper
Bloodline Maintenance
Chrysalis Records

Quando, nell’autunno del 2020, lo abbiamo intervistato in occasione dell’uscita di Winter Is For Lovers, Ben Harper ci aveva confidato che il suo album successivo...