Con "Paranormalium" i Voivod anticipano l'uscita di "Synchro Anarchy"

di Redazione
10 gennaio 2022

photo credits: Caterine Deslauriers

In uscita l’11 febbraio 2022 per Century Media, "Synchro Anarchy" è il 15esimo album di studio dei Voivod, protagonisti del progressive metal più schizofrenico e fantasy sin dal 1982.

“Siamo ansiosi di presentare questo nuovo album, frutto della nostra totale coesione...” – ha dichiarato Michel “Away” Langevin, mastermind della band canadese – “questo lavoro rappresenta innumerevoli ore di scrittura, demo, registrazioni, mixing... Tutti noi, insieme a Francis Perron al RadicArt Studio, abbiamo fatto del nostro meglio per farlo accadere in circostanze insolite che ci hanno portato a titolarlo Synchro Anarchy. Suono e musica Voivod al 100%! Non vediamo l’ora di portarlo sul palco!”

l'articolo continua...

Voivod lineup – (da sx a dx): Daniel “Chewy” Mongrain (guitar) – Denis “Snake” Belanger (vocal) – Michel “Away” Langevin (drum) – Dominic “Rocky” Laroche (bass) – (ph. Caterine Deslauriers) – www.voivod.com

"Synchro Anarchy" – L’album è stato registrato presso il RadicArt Studio nel Quebec canadese – Registrazione e mixing: Francis Perron – Produzione: Voivod – Mastering: Maor Appelbaum – Artwork: Michel “Away” Langevin
Tracklist – 1. Paranormalium – 2. Synchro Anarchy – 3. Planet Eaters – 4. Mind Clock – 5. Sleeves Off – 6. Holographic Thinking – 7. The World Today – 8. Quest For Nothing – 9. Memory Failure



Podcast

Album del mese

U2
Achtung Baby 30th Anniversary Edition
Island Records

Esattamente 30 anni fa usciva "Achtung Baby" che lo stesso Bono descriveva come “il suono di quattro uomini che abbattono Joshua Tree...” L'album si guadagna...

The War On Drugs
I Don’t Live Here Anymore
Atlantic

Che siano sempre in movimento, alla costante ricerca della perfetta sintesi sonora, che abbiano fatto un lungo viaggio e che ancora non abbiano alcuna intenzione...

HUSQWARNAH
Front Toward Enemy
Fuel Records

Si sono ascoltate così tante, e così diversificate, incarnazioni della cosiddetta “formula” death metal, che sembra quasi impossibile riuscire a rintracciarne le origini se...