Jim Dunlop presenta il nuovo Leo Nocentelli Mardi Gras Cry Baby

di Redazione
04 febbraio 2022

photo credits: Jim Dunlop

Sul dizionario della musica, la parola funk è spesso spiegata con il nome di una band: The Meters. Partiti come band di accompagnamento del leggendario Fats Domino, dalla scena di New Orleans i The Meters sono emersi come una delle compagini funk più dirompenti e sbalorditive della storia.

Groove allo stato dell'arte, sulla sezione ritmica di George Porter Jr e Zigaboo Modeliste, la chitarra di Leo Nocentelli è sempre spiccata per essere - sotto molti aspetti - la definizione massima di "chitarra ritmica". Lì dove la ritmica ed il groove si fondono in un sodalizio indissolubile, ha trovato spazio in più occasioni anche un uso del wah d'importanza strutturale.



Per celebrare l'eredità di brani che hanno fatto la storia della black music e della chitarra funk (con Just Kissed My Baby come manifesto del wah wah applicato al riff), Jim Dunlop ha lavorato segretamente con Leo Nocentelli per realizzare il nuovo Mardi Gras Cry Baby Signature.

Caratterizzato da una doppia finitura viola/oro brillantinata, il nuovo Mardi Gras Cry Baby vuole offrire una risposta molto più profonda e gutturale rispetto al tipico Cry Baby di casa Dunlop. Dopo aver utilizzato per anni un Jimi Hendrix JH-1 Wah, Nocentelli ha voluto partire da quel tipo di pedale wah wah, per andare ad enfatizzare ulteriormente la corsa dell'effetto.
Il range di frequenze entro cui opera il nuovo Mardi Gras va dai 290/310 Hz con il pedale completamente chiuso con la punta del piede, fino ai 1.4/1.5 kHz con il tacco completamente a terra.

l'articolo continua...

A tal proposito Nocentelli ha affermato:It’s a different concept when you play with a wah-wah as opposed to just rocking out. Different riffs automatically come into my head. When you hear me with a wah-wah, I’m still Leo, but it’s like another player within what I normally do. And it takes me to another place when I’m improvising on a solo.

Al momento non è stato comunicato un prezzo ufficiale per il nuovo Leo Nocentelli Mardi Gras Cry Baby, che però - considerate la finitura e la cura per i dettagli dello chassis - è probabile vada a collocarsi nelle fasce più alte del catalogo Jim Dunlop.

Ulteriori informazioni: Jim Dunlop Official Website

Podcast

Album del mese

John Mayall
The Sun Is Shining Donw
Forty Below Records

Malgrado, a causa della pandemia, abbia annunciato il progressivo ritiro dalle scene, Mayall non smette di sorprendere. The Sun Is Shining Down, è il più...

GABRIELE BELLINI
V.O.R. Voice Of Rebellion
GoldMusicOne

Nel suo nuovo album che ha titolato V.O.R. – Voice Of Rebellion, part 1, Gabriele Bellini raccoglie la prima parte di una selezione di brani...

FEDERICO TORZONI
Energizing
QuaRock Records

Si intitola Energizing l’ep con cui Federico Torzoni fa il suo ingresso sulla scena chitarristica: cinque tracce ricche di atmosfera e di groove, capaci di...