CARL MARTIN Ampster... semplicità analogica in formato pedale

di Redazione
02 marzo 2022
Si chiama Ampster, è valvolare, ed è lo speaker simulator, preamp, D.I. in formato pedale, che Carl Martin dedica al chitarrista che ha in mente un solo obiettivo: la messa a punto del suo suono, in maniera semplice, immediata e priva di complicazioni.

Dunque, nessun sistema operativo intricato e nessuna cascata di controlli e funzionalità a cui badare, ma semplicemente un pedale che racchiude in sé un preamp valvolare dotato di switch per la funzione Mute, controlli di EQ (Bass, Middle, Treble), controlli di volume/gain pre/post (Master, Gain), controllo di Presence e di switch per la selezione del cabinet con indicatore a Led: rosso per il tipo 2×12 Open Back Cab e verde per il tipo 4×12 Closed Back Cab.
Insomma, un pedale pronto per reagire al guitar playing nello stesso modo di un amplificatore, con lo stesso feel e con latenza zero.

Sul pannello posteriore due switch – Ground Lift e Voicing (boost sulle medio/basse) – oltre alle prese Input jack, Link (per l’invio del segnale all’ampli bypassando la simulazione Cab), Send, Return e Remote (simulazione cabinet). Si aggiungono la presa Balanced DI (XLR per mixing o console di registrazione) e la presa per l’alimentazione standard 9V (1 ampere).

Carl Martin official website



l'articolo continua...

Collegare la chitarra ad Ampster, o la propria pedaliera nella presa Input, scegliere l’uscita del segnale e regolare il Gain, significa avere a disposizione la pasta sonora di stampo British per cui il marchio Carl Martin è noto, naturalmente in relazione alla chitarra ed alla configurazione pickup di cui si dispone. Ampster promette quindi di reagire allo stesso modo di un amplificatore, organico e in grado di rispondere al proprio guitar playing ed attacco.
Un apparecchio analogico, in controtendenza con il mood del digitale enciclopedico a tutti costi. “E’ possibile avere una Plexi in tasca?” Carl Martin pare rispondere con una sola parola: “Ampster!”


Podcast

Album del mese

John Mayall
The Sun Is Shining Donw
Forty Below Records

Malgrado, a causa della pandemia, abbia annunciato il progressivo ritiro dalle scene, Mayall non smette di sorprendere. The Sun Is Shining Down, è il più...

GABRIELE BELLINI
V.O.R. Voice Of Rebellion
GoldMusicOne

Nel suo nuovo album che ha titolato V.O.R. – Voice Of Rebellion, part 1, Gabriele Bellini raccoglie la prima parte di una selezione di brani...

FEDERICO TORZONI
Energizing
QuaRock Records

Si intitola Energizing l’ep con cui Federico Torzoni fa il suo ingresso sulla scena chitarristica: cinque tracce ricche di atmosfera e di groove, capaci di...