RUBATO Bolt-On Neck, l’innovativo manico in fibra di carbonio

Redazione 09 ott 2021
Azienda di Johannesburg di recente costituzione, Rubato Guitars lancia nel 2019 Lassie, una chitarra elettrica totalmente in fibra di carbonio, che raccoglie accorati consensi a livello internazionale. Entusiasta da tale risposta, l’azienda sudafricana guarda ora al peculiare mercato delle parti di ricambio in ambito chitarristico ed introduce il nuovo Rubato Bolt-On Neck.

Si tratta di un manico in fibra di carbonio progettato per i body in Strat/Tele-style, dunque di tipo bolt-on (da avvitare al body), che intende assicurare i medesimi elevati standard di quello in dotazione alla Lassie Guitar.

Totalmente realizzato in fibra di carbonio Monocoque (non si tratta dunque di un rivestimento), il manico Rubato non necessita del truss-rod, assicurando la stabilità con ogni tipo di variazione climatica; garantisce il balance il suo peso dai 600 ai 700 grammi (meccaniche incluse), più leggero quindi di un manico in legno. Tacco in alluminio per la perfetta giunzione manico/corpo.
Come assicura il costruttore, avendo eliminato il problema di dover armeggiare con il truss-rod ed i cambi di corde, il manico Rubato mantiene il suo setting e può essere utilizzato all’istante, anche dopo lunghi periodi di inattività.


Rubato Bolt-On Neck – C-shape, scala 25,5” e radius compound 220-370 mm – Finitura ...
l'articolo continua  
Satin o Gloss (satinata o lucida) – Tastiera in acero (Maple) o Richlite. (Quest’ultimo è un materiale impermeabile composito, ottenuto da un peculiare trattamento di carta riciclata e resina fenolica, proposto in 16 finiture diverse) – 22 tasti Medium Jumbo in acciaio, arrotondati – Capotasto mm 42 e Zero Fret – Segnatasti dot ovali (in alternativa, posizionati sulla parte superiore della tastiera) – Meccaniche Grover Locking – Prezzo: 925,00 dollari (spedizione esclusa) – www.rubato.guitars




© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154