R.E.M. “New Adventures In Hi-Fi” 25th Anniversary Edition

Redazione 16 set 2021
In uscita il 29 ottobre 2021, "New Adventures In Hi-Fi – 25th Anniversary Edition", celebra il decimo acclamato album dei R.E.M. del 1986: tracce rimasterizzate, filmati ripristinati in HD ed un corredo ricco di bonus ed opzioni, disponbile in tre tipi di formati.

R.E.M. - “New Adventures in Hi-Fi” 1986
Michael Stipe (vocal) – Peter Buck (lead guitar) – Mike Mills (bass) – Bill Berry (drum)

Sulle piattaforme digitali, il singolo “Leave (Alternate Version) – anticipa l’uscita della ristampa odierna.
Realizzato in origine per la colonna sonora del film “A Life Less Ordinary” (distribuito in Italia con il titolo “Una vita esagerata”), questo singolo è una versione inquietante e desolata del brano “Leave” che i R.E.M. hanno pubblicato su “New Adventures In Hi-Fi” del 1996 ma con una diversa parte vocale di Stipe. Lo stesso artista commenta: “Forse preferisco questa versione a quella pubblicata allora sull’album… No, diciamo così: non è questione di preferire l’una o l’altra versione, raccontano due storie differenti.”

“New Adventures In Hi-Fi” 25th Anniversary Edition - formati

Deluxe Edition (2CD + BluRay) – 14 tracce, 13 B-side e rarità (tra esse “New Adventures In Hi-Fi” in versione Hi-Res/5.1 Surround Sound Audio), filmati e video (tra ...
l'articolo continua  
essi, quelli ripristinati in HD dei brani “Bittersweet Me”, “Electrolite” e “E-Bow The Letter”. Completano il corredo, un libro di 52 pagine con foto d’archivio e foto inedite, introduzione di Mark Blackwell (noto giornalista statunitense), contributi dei quattro membri dei R.E.M, nonché di Patti Smith, Thom Yorke e di Scott Litt (produttore).

Expanded Edition (2CD e formato digitale) – Al contenuto della edizione Deluxe si aggiungono un poster e quattro cartoline da collezione.

2LP (vinile 180 gr) grammi – Realizzazione di Kevin Gray per Cohearent Audio.

...........................................................................................................................................................................

“New Adventures In Hi-Fi” – Pubblicato nel settembre del 1996, è a tutt’oggi uno degli album più acclamati dei R.E.M. e tra i favoriti dalla stessa band.
Si aggiudica allora il disco di platino negli Stati Uniti, la seconda posizione nella classifica di Billboard e la prima posizione nelle classifiche di mezzo mondo. La critica lo saluta come uno dei migliori album dell’anno. Col passare del tempo diviene un vero e proprio album di culto, citato spesso dalla stampa.

Le tracce dell’album nascono nel corso del Monster Tour. Un viaggio di un anno, iniziato nel gennaio del 1995, durante il quale i R.E.M. sono a bordo di un pullman trasformato in studio mobile, su cui registrano i nuovi brani, dopo averli provati via via nei soundcheck, ma anche nei backstage o sullo stesso pullman.
“L’idea era di consegnare il nostro stato d’animo in quel momento, con le emozioni dell’essere in viaggio evocate da sound e feel, e restituite con una immediatezza che alcuni album invece non hanno…” – dichiara allora la band.

Dopo il tour, i R.E.M. entrano in studio sotto la guida di Scott Litt per registrare ulteriori tracce e dare il tocco finale a quelle registrate on the road. Tra esse, l’epica “Leave” (durata 7:18), “E-bow The Letter” (con il contributo vocale di Patti Smith), “New Test Leper” e “How The West Was Won And Where It Got Us”.
A“New Adventures In Hi-Fi”, peraltro, è l’ultimo album con Bill Berry (co-fondatore), alla batteria. Lo stesso, infatti, lascia la band l’anno successivo, senza rancori.

All’epoca della pubblicazione, “New Adventures In Hi-Fi” risulta essere l’album di maggior durata realizzato in studio dai R.E.M. fino ad allora: 65 minuti. Narrazione cinematografica, effetti inquietanti, dissonanze ed esplorazione di territori e sonorità variegati – come accade in “Low Desert” che Bill Berry definisce allora: “polverosa, lenta, paludosa. Provo un senso di solitudine quando la ascolto. Ma in un senso positivo...” – ma anche il tipico rock style dei R.E.M (vedi “Departure” e “The Wake-Up Bomb”).

Oggi i R.E.M. guardano a “New Adventures In Hi-Fi” con orgoglio. Peter Buck riassume la questione così: “Per la maggior parte degli album, vai in studio e registri, e anni dopo hai dei ricordi vaghi delle varie session. Ma di “New Adventures In Hi-Fi” io ricordo tutto, ogni dettaglio. Un’avventura. Era stata fottutamente dura, ma alla fine ne abbiamo fatto un disco. Una sfida come nessun’altra nella mia vita…”


1980 – Athens, (Georgia statunitense): Peter Buck, Bill Berry, Mike Mills e Michael Stipe, quattro studenti della University of Georgia, danno vita ai R.E.M.
Pionieri del cosiddetto alt-rock (alternative rock), influenzeranno schiere di band, tra cui Nirvana, Pavement e Pearl Jam. Nel corso della loro strepitosa carriera, pubblicano 15 album di studio, vincono 3 Grammy, vendono più di 85 milioni di album ed entrano nella Rock and Roll Hall of Fame (2007). Di comune accordo, nel 2011 decidono di sciogliere la band e di dedicarsi ciascuno ai loro propri progetti.


© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154