AYRON JONES Child of the State

di Francesco Sicheri
01 giugno 2021

intervista

AYRON JONES
AYRON JONES
Child of the State
Senza macchia e senza paura. Rock, blues, feel e la rabbia del grunge, scorrono nelle vene del giovane Ayron Jones e convergono fra le tracce di "Child of The State", il suo devastante debutto discografico con la chitarra a salire in cattedra…

Classe 1986, nato e cresciuto nella Seattle di Hendrix e del trambusto grunge, Ayron Jones è probabilmente quel chitarrista giovane e agguerrito che serve al rock per infondere nuova linfa vitale alle proprie membra. Chitarrista dal piglio nerboruto, dal riffing pesante e dal vibrato profondo, Jones parla la lingua delle sei corde più sanguigne.

Abbandonato da piccolo, passato attraverso la lunga e tediosa trafila dell’adozione per poi tornare a essere nuovamente solo al mondo, nella musica ha trovato sfogo, riparo e speranza. Child of The State (21 maggio, Big Machine/John Varvatos Records) è il suo  debutto, un album che a causa della pandemia ha dovuto aspettare un intero anno per poter essere concluso e per trovare spazio nel mondo. Ma Ayron Jones non è uno che si lascia abbattere, ed infatti il suo primo lavoro è un tributo alla perseveranza ed alla resilienza. Figlio di tutti e di nessuno, questo è Jones, ma è...

l'articolo continua...

Sei già registrato e abbonato?
accedi per leggere l'articolo completo

Podcast

Album del mese

John Mayall
The Sun Is Shining Donw
Forty Below Records

Malgrado, a causa della pandemia, abbia annunciato il progressivo ritiro dalle scene, Mayall non smette di sorprendere. The Sun Is Shining Down, è il più...

GABRIELE BELLINI
V.O.R. Voice Of Rebellion
GoldMusicOne

Nel suo nuovo album che ha titolato V.O.R. – Voice Of Rebellion, part 1, Gabriele Bellini raccoglie la prima parte di una selezione di brani...

FEDERICO TORZONI
Energizing
QuaRock Records

Si intitola Energizing l’ep con cui Federico Torzoni fa il suo ingresso sulla scena chitarristica: cinque tracce ricche di atmosfera e di groove, capaci di...