EVH Striped ‘78 Eruption

di Redazione
12 settembre 2022
L’iconica EVH Striped 78 Eruption con il body in stile strat e l’inconfondibile design a strisce bianco/nere ideato da Eddie Van Halen, si presenta con una dotazione di bordo rinnovata ed il trattamento Relic della finitura.

Manico in acero con finitura posteriore satinata per il massimo della scorrevolezza della mano, regolazione dello stesso manico tramite rotellina a fondo tastiera; quest’ultima (in acero, con radius 12-16” compound e 22 tasti jumbo) progettata all’insegna delle performance più veloci e confortevoli. In ottone il capotasto, ma anche le sellette (regolabili) del ponte/tremolo Fender Stratocaster Syncronized.

Un humbucker EVH Wolfgang al ponte per i puliti più cristallini e la ricchezza di medie e di basse a restituire una articolata palette di suoni à-la Eddie. Controllo del volume con tanto del peculiare pot 500K EVH Bourns Low Friction e circuito Treble Bleed, il famigerato potenziometro considerabile come un Tone.

EVH official website



l'articolo continua...

Body: tiglio – Manico: acero (quartersawn) – Tastiera: acero – Radius: 12-16” compound – Tasti: 22 jumbo – Capotasto: mm 43, ottone – Meccaniche: Gotoh – Ponte/Tremolo: Fender Stratocaster Syncronized con sellette regolabili – Hardware: cromato – Pickup: EVH Wolfang Humbucker – Controlli: Volume con EVH Bourns Low Friction/Treble Circuit – Corde: EVH Nickel plated Steel (009-042) – Custodia: gigbag – Made in Mexico – Prezzo: Euro 1.409,00


Podcast

Album del mese

SCOTT METZGER
Too Close To Reason
Royal Potato Family

Capita a volte di imbattersi in dischi tanto belli quanto poco noti al grande pubblico, conosciuti per lo più da addetti ai lavori o da...

WILCO
Cruel Country
dBpm Records  

Immaginate uno studio di registrazione pieno zeppo di amplificatori, tastiere, chitarre di ogni tipo, strumenti bizzarri e ricercate apparecchiature d’epoca. ...

Ben Harper
Bloodline Maintenance
Chrysalis Records

Quando, nell’autunno del 2020, lo abbiamo intervistato in occasione dell’uscita di Winter Is For Lovers, Ben Harper ci aveva confidato che il suo album successivo...