VOLBEAT “Servant Of The Mind” esce il 1° dicembre

Redazione 25 set 2021
Ottavo album in arrivo per i pluridecorati Volbeat. La rock band danese annuncia infatti che il nuovo album in studio, “Servant Of The Mind”, uscirà il 3 dicembre 2021 su Universal Music.

Volbeat – lineup
Michael Poulsen (chitarra/voce) – Rob Caggiano (chitarra) – Jon Larsen (batteria) – Kaspar Boye Larsen (basso)

Scritto e registrato durante il lockdown, “Servant Of The Mind” è un album introspettivo ma certamente non meno trascinante dei lavori precedenti della band.
“Ho scritto l’intero disco in tre mesi…” – racconta Poulsen – “mentre ero a casa… Ci sono un sacco dei tipici elementi dei Volbeat fra le tracce e devo dire che rispetto al nostro primo disco la band ha generato il proprio stile e marchio di fabbrica mantenendo il sound che le è proprio!”

“Wait A Minute My Girl” e “Dagen Før” (feat. Stine Bramsen)", sono i due singoli che questa estate hanno anticipato il nuovo album, il primo dei quali ha raggiunto il numero Uno della Billboard Mainstream Rock Chart.

Ora la band pubblica un ulteriore singolo,“Shotgun Blues”, un brano anthemico in cui Poulsen esplora eventi spettrali che ha vissuto nel momento in cui si è trasferito in una nuova casa: “ogni volta che cambi ...
l'articolo continua  
casa, ti porti dietro dei morti… A me succedono cose strane quando mi trasferisco in una nuova casa: è una esperienza, direi, ultraterrena…”

La tracklist dà spazio ad ulteriori brani che tessono suoni e racconti intricati e affascinanti: “Temple of Ekur”, brano di apertura, torna a certi temi esplorati dai Volbeat in passato (vedi “The Gates Of Babylon”), mentre “The Sacred Stones” narra di “un essere terreno che si è affidato alle forze più oscure e agli angeli caduti”. Dal canto suo, “Lasse’s Birgita” chiude epico e solenne narrando la leggenda dei roghi di streghe nella Svezia del 1471.

Ora la band di Copenaghen inaugura il Wait A Minute... Let's Tour al Rebel Rock Fest di Orlando (Florida), mentre le date successive saranno ad Atlanta, San Diego e Los Angeles. Nel 2022 il loro tour, con i Ghost ed i Twin Temple, raggiungerà Seattle, Denver, Chicago, Houston e Phoenix.

“Servant Of The Mind” sarà disponibile nelle versioni CD Standard, Digitale deluxe e 2LP Vinile deluxe 180 gr in differenti varianti in edizione limitata: Crystal Clear, Glow In The Dark, Orange and Blue, Danish Red and White – Ulteriori informazioni:
http://www.volbeat.dk/us/


“Servant Of The Mind” – tracklist (Standard Edition)
1. Temple of Ekur
2. Wait A Minute My Girl
3. The Sacred Stones
4. Shotgun Blues
5. The Devil Rages On
6. Say No More
7. Heaven’s Descent
8. Dagen Før (feat. Stine Bramsen)
9. The Passenger
10. Step Into Light
11. Becoming
12. Mindlock
13. Lasse’s Birgitta

Volbeat in pillole – Con una ventennale carriera alle spalle, i Volbeat hanno condiviso il palco con leggende come Black Sabbath, Metallica, Motörhead, Slipknot, Megadeth, Anthrax… Quasi tre miliardi di streaming, una nomination ai Grammy nella categoria Best Metal Performance (con “Room 24, feat. King Diamond”), un disco d’oro (con “Outlaw Gentlemen & Shady Ladies”, 2014) e diversi Danish Music Awards. Sette album da record, certificazioni multi-platino e brani numero Uno nelle chart statunitensi. Hanno contribuito alla cover di “Don't Tread on Me” pubblicata su “The Metallica Blacklist” i cui proventi sono stati donati in beneficienza alla All Within My Hands Foundation e alla danese Børne Cancer Fonden.





© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154