TAYLOR Academy Series… il tocco del noce!

di Redazione
22 settembre 2022
Proposte nelle versioni Grand Concert (22e) e Dreadnought (20e), le due nuove elettro-acustiche che Taylor inserisce nella Academy Series, adottano il legno di noce per top e per fondo/fasce (questi ultimi in noce laminato).
Un legno duro il noce (Walnut) che, similmente al mogano, sprigiona basse calde e rotonde ed un lieve tocco di compressione naturale, ma che mantiene la presenza delle medie e l’estrema articolazione di ogni singola nota suonata. In estrema sintesi, uno spettro delle frequenze bilanciato, per un suono che fa di potenza/attacco/proiezione e versatilità dei veri assi nella manica delle nuove Academy, unitamente ad elementi costruttivi (manico snello, capotasto più stretto e scala lievemente più corta) pensati come reali inviti verso i primi passi con il playing.

Ma non è tutto. Ad amplificare il suono delle nuove Academy 22e e 20e interviene il sistema Taylor ES-B, pickup/preamp corredato di EQ a tre bande (Low, Mid, High), controllo del Volume e accordatore cromatico digitale; quest’ultimo alimentato da batteria 9V (oltre 500 ore di utilizzo) e dotato di indicatore a led per lo stato di carica della stessa batteria.

Taylor Guitars official website



l'articolo continua...

20e Dreadnought – Finitura: Matte – Fondo/Fasce: Layered Walnut – Top: Walnut – Manico: Hard Rock Maple (larghezza 1-11/16”) – Scala: 24-7/8” – Tastiera: West African Crelicam Ebony – Tasti: 20 – Meccaniche: cromate, pressofuse – Corde: Phosphor Bronze Light – Custodia: Gigbag – Prezzo: Euro 999,00






Podcast

Album del mese

SCOTT METZGER
Too Close To Reason
Royal Potato Family

Capita a volte di imbattersi in dischi tanto belli quanto poco noti al grande pubblico, conosciuti per lo più da addetti ai lavori o da...

WILCO
Cruel Country
dBpm Records  

Immaginate uno studio di registrazione pieno zeppo di amplificatori, tastiere, chitarre di ogni tipo, strumenti bizzarri e ricercate apparecchiature d’epoca. ...

Ben Harper
Bloodline Maintenance
Chrysalis Records

Quando, nell’autunno del 2020, lo abbiamo intervistato in occasione dell’uscita di Winter Is For Lovers, Ben Harper ci aveva confidato che il suo album successivo...