Tony Iommi presenta il suo primo brano in 8 anni... ed un profumo!

di Francesco Sicheri
26 novembre 2021
Il ritorno in studio del Riff Master era nell'aria (è proprio il caso di dirlo) da qualche tempo. Iommi lo aveva rivelato anche a noi durante l'intervista che ha fatto da copertina al numero di marzo 2021, ma finalmente è possibile ascoltare il primo exploit proveniente dalle ultime sessioni di registrazioni del nostro.

Acquista il nuovo numero di Guitar Club anche online

Si chiama Scent of Dark, ed è il primo brano inedito pubblicato da Iommi da otto anni a questa parte. Iommi non è certo uno di quei musicisti dal grilletto facile, quando si parla di pubblicare nuovo materiale, e pertanto l'arrivo di questa traccia ha subito fatto parlare l'intero settore musicale.
Si tratta di un brano strumentale dall'incedere epico e pachidermico, che indugia qua e là in passaggi accordiali cromatici carichi di pathos.

I’ve had the riff for quite a while and I’d never done anything with it, but it gave us a base to start from. We built up the track with programmed drums at first and then Mike Exeter demoed bass and keyboards on it, and I added my guitar solos, just to give us an idea of how it was going to sound...

l'articolo continua...

.

Per enfatizzare e promuovere l'uscita del brano - che già di suo rappresenta un evento abbastanza significativo - Iommi ha avviato una collaborazione con la boutique profumiera Xerjoff. Il marchio - italiano - ha lavorato con Iommi per studiare la realizzazione di una fragranza che "richiami i sentori di ambra e patchouli che si respiravano ai concerti negli anni '60 e '70". Iommi ha inoltre aggiunto che il profumo - grazie ad aromi speziati e seduttivi - sarà anche un tributo alla sua famosa SG"Monkey".

Sergio suggested I come up with a list of things I like the smell of. He developed some different samples made up from my suggestions and I picked the one I like. In terms of what it actually smells like, the scent is said to hark back to ‘60s and ‘70s-era rock, festivals and gatherings by way of amber and patchouli, and pays tribute to Iommi’s '64 Monkey Gibson SG Special by incorporating “spicy and seductive scents.

Malgrado la collaborazione possa sembrare un po' "particolare", la verità è che Iommi è da molti anni impegnato in una sistematica raccolta di profumi provenienti da ogni parte del mondo. Dal canto suo, invece, Sergio Momo (fondatore di Xerjoff) è un abile chitarrista, e lo si può ascoltare all'opera sulle sei corde proprio in alcuni scambi solistici del nuovo brano Scent Of Dark.

Podcast

Album del mese

U2
Achtung Baby 30th Anniversary Edition
Island Records

Esattamente 30 anni fa usciva "Achtung Baby" che lo stesso Bono descriveva come “il suono di quattro uomini che abbattono Joshua Tree...” L'album si guadagna...

The War On Drugs
I Don’t Live Here Anymore
Atlantic

Che siano sempre in movimento, alla costante ricerca della perfetta sintesi sonora, che abbiano fatto un lungo viaggio e che ancora non abbiano alcuna intenzione...

HUSQWARNAH
Front Toward Enemy
Fuel Records

Si sono ascoltate così tante, e così diversificate, incarnazioni della cosiddetta “formula” death metal, che sembra quasi impossibile riuscire a rintracciarne le origini se...