Eccesso in formato "ridotto" direttamente da Old Blood Noise Endeavors

di Francesco Sicheri
08 febbraio 2022

photo credits: Old Blood Noise Endeavors

Old Blood Noise Endeavors è uno dei brand preferiti di tutti quelli che vogliono avere al proprio servizio effeti in grado di rompere le regole.
Da quando il Dark Star ha proiettato universalmente il marchio nel settore chitarristico, OBNE ha proseguito nella sua corsa con una costante proposta di effetti a pedale mai scontati.

Distorsione high-gain, modulazione e delay in un unico pedale, questo l'obbiettivo dell'Excess nella sua prima incarnazione, ed il nuovo Excess V2 vuole semplicemente affinare una formula, di per sé, già assolutamente vincente.

Ulteriori informazioni: Old Blood Noise Endeavors Website

Tra i fan del brand americano, l'Excess è sicuramente uno dei pedali che ha riscosso il maggior successo. Alla base di tanto clamore c'è una ricetta fatta di una distorsione high-gain (dal piglio fuzzoso), che è possibile combinare (in tre diverse varianti) con una sezione modulazioni/delay.
La prima versione del pedale era però un po' ingombrante (con uno chassis di tipo 1590BB) e con una disposizione controlli migliorabile, motivi per i quali la nuova V2 si pone come soluzione e upgrade.



Il nuovo OBNE Excess V2 è alloggiato in uno chassis compatto (un singolo slot in pedaliera, per intenderci), ma mette comunque a disposizione una sezione controlli completa e ricca. Due footswitch attivano separatamente i due "lati" del pedale (Dist e Mod), mentre due toggle-switch consentono di agire sulle modalità di stacking e sulle modulazioni a disposizione.

l'articolo continua...

Per quanto riguarda lo stacking i due lati del pedale possono essere utilizzati con la distorsione prima o dopo il reparto modulazioni, oppure in parallelo, mentre la sezione modulazioni è dotata di modalità Chorus, Delay e "Fifth". Quest'ultima è un delay "armonizzato" che riproduce le ripetizioni con un intervallo di quinta giusta.

Entrambi i lati del pedale dispongono di controlli di volume separati, per la sezione distorsione è possibile regolare Gain e Tone, mentre per la sezione modulazione disponiamo di controlli di Time e Depth.
Il pedale è completato da un input per pedale di espressione esterno e di un trim interno per la regolazione del mix wet-dry dedicato al lato modulazione.

Il nuovo OBNE Excess V2 sarà disponibile anche in Europa nelle prossime settimane ad un costo di €219,00


Podcast

Album del mese

PATTERN SEEKING ANIMALS
Only Passing Through
InsideOut Music

Reduci dal successo di "Prehensile Tales" il loro precedente album del 2020, i Seeking Pattern Animals rincarano la dose con il nuo¬vo capitolo che titolano...

Jack White
Fear Of The Dawn
Third Man Records

Cosa si potrà mai fare per fermare Jack White? "Fear Of The Dawn" è la prima di due pubblicazioni programmate da White per il 2022,...

THE POLICE
Around The World Restored & Expanded
Mercury Records/Universal Music

È il loro primo world tour a cavallo tra il 1979 e il 1980, a determinare la fulminea ascesa dei Police ai quattro angoli del...