ENGL Iron Ball Special Edition

Redazione 04 mag 2021
In arrivo da ENGL la pluri-annunciata testata Ironball Special Edition, pensata per la versatilità più totale. Dunque, non una lunchbox per le sole sonorità più dure, ma in grado di muoversi in ogni tipo di habitat.

Due i canali completamente valvolari della Ironball Special Edition, considerabili quattro, vista la presenza di un boost del gain e di un boost del volume rispettivamente posti prima e dopo il preamp attivabile a piacimento. Il tutto, dentro un irriverente finale da 20 Watt di estrazione British supportato da due valvole EL84. Ma la tradizione si ferma qui e il nuovo dilaga: Riverbero, Delay e Noise Gate integrati e completi di tutti i controlli necessari, riduttore di potenza integrato che permette di attenuare la spinta del finale da 20 a 5 a 1 Watt fino ad escluderlo completamente, affidandosi alla sola uscita di linea. Quest’ultima è completa di IR Loader, con tre casse ENGL precaricate e lo spazio necessario ad impulsi di terze parti, mandata effetti switchabile, e totale controllo di tutti parametri via Midi. Obiettivo targato ENGL? Rimodellare la definizione di “amplificazione moderna”.

ENGL, si sa, è il popolare marchio tedesco dell'amplificazione legato alle sonorità rock metal, ma questa volta le cose sono diverse: ...
l'articolo continua  
la nuova Ironball Special Editon, infatti, è stata pensata per la versatilità più totale, capace di partire dai Pink Floyd e finire ai Meshuggah, passando senza fare una piega al pop più morbido e, perché no, al liscio!
Tutti i suoni che occorrono, in un compatto chassis di metallo in formato lunchbox, che non supera i 7 chilogrammi.

Gold Music official website

Una Special Edition che traccia una linea concettuale per il futuro di casa ENGL, un ampli che stimola la voglia di tornare a suonare con certe sensazioni sotto le dita e… col volume che occorre.

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154