Guitar Club n.5 2020  Maggio


In questo numero:
Nuovo mese, nuovo numero di Guitar Club! Torniamo in edicola (in tutta Italia) e lo facciamo con nientemeno che Ritchie Blackmore a capeggiare sulla nostra copertina grazie ad un'intervista del nostro Steve Rosen che trasuda aneddoti. All'interno della rivista trovate anche le interviste a Willie Adler dei Lamb of God, Peppino D'Agostino, Joey Bradford dei The Used, Adrian Vandenberg e Sammy Boller. Anche Joe Bonamassa torna fra le nostre pagine insieme al suo progetto Sleep Eazys, del quale parliamo approfonditamente in un articolo dedicato che va ad esplorare traccia per traccia questo nuovo lavoro. I test di questo mese sono: Blackstar Sonnet 60 Acoustic Amp, Gretsch G5655T Electromatic, Tech21 FlyRig 5v2, e Washburn Nele Bettencourt.


la didattica in questo numero

Qui trovi gli audio di riferimento delle rubriche didattiche di maggio 2020.


Heavy Duty 4 di Walter Cianciusi
Chris Poland

1 Rattlehead.mp3   scarica il file audio 

2 Wake Up Dead.mp3   scarica il file audio 

3 Peace Sells.mp3   scarica il file audio 

4 Bad Omen.mp3   scarica il file audio 

5 Die Dead Enough.mp3   scarica il file audio 


World Music 4 di Pierfrancesco Falbo
Souvenir dalla Grecia


Lickantropo di Andrea Palazzo
Joe Satriani


Dynamic Rock Guitar 45 di Riccardo Gioggi
Arpeggi modali, modo ionico

1 Arpeggi Modali Ionico SOL slow.mp3   scarica il file audio 

2 Arpeggi Modali Ionico Sol fast.mp3   scarica il file audio 


Dominare la dominante 17 di Francesco Sanfrancesco
Lidia di dominante, alcuni fraseggi

Esercizio 1.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 2.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 3.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 4.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 5.mp3   scarica il file audio 


Contemporary Rhythm & Harmony 14 di Andrea Balestra
Double thumb sulla chitarra

Esercizio 1.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 2.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 3.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 4.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 5.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 6.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 7.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 8.mp3   scarica il file audio 


Chitarra Sola 30 di Silvio Barisone
Turnaround

1 La tecnica delle mani.mp3   scarica il file audio 

2 La tecnica delle mani.mp3   scarica il file audio 

Tournaround 1.mp3   scarica il file audio 

Tournaround 2.mp3   scarica il file audio 


Chitarra Ritmica 27 di Jerry Arcidiacono
Billie Joe Armstrong

1 2000 Light Years Away.mp3   scarica il file audio 

2 When I Come Around.mp3   scarica il file audio 

3 Minority.mp3   scarica il file audio 

4 Wake Me Up When September Ends.mp3   scarica il file audio 

5 Know Your Enemy.mp3   scarica il file audio 


Bloc Notes 1 di Michelangelo De Gregorio
Le mani sane, forti ed efficienti

Sei già abbonato?

con l'abbonamento risparmi e non perdi neppure un numero!

ABBONATI online


inizia a sfogliare la rivista...

disco in vetrina

JOE BONAMASSA - Sleep Eazys "Easy to Buy, Hard to Sell"

The hardest working man in show business, solitamente questo appellativo viene riferito al grande James Brown, ma non finirebbe certo sprecato se utilizzato per riassumere la vita artistica e professionale di Joe Bonamassa. Tra un concerto e l’altro, un video dedicato al suo Nerdville Museum ed una nuova collaborazione, Joe Bonamassa riesce anche a trovare il tempo e le forze per dare vita ad un nuovo progetto discografico. Si chiama Sleep Eazys, ed il titolo del primo album in studio è Easy to Buy, Hard to Sell.   Nel 2020, ad ormai vent’anni dall’uscita del suo primo album in studio (senza contare tutti  ...continua a leggerlo sulla rivista!

grandi avventure del R&R

Le grandi avventure del R&R RITCHIE BLACKMORE

A certi racconti si fa fatica a credere, perché intrisi di follia, di personalità bizzarre e di momenti costruiti su una quotidiana dose di epica sconsideratezza. Il rock’n roll ha popolato pagine e pagine con questo tipo di storie, dando vita ad una mitologia che spesso ancora oggi si fa fatica a spiegare, ed è proprio di quelle storie che parliamo in questa rubrica. Dopo le avventure che il nostro Steve Rosen ha vissuto con Jeff Beck, Jimmy Page e Santana, oggi il suo racconto ci porta ai tempi del suo incontro con nientemeno che Ritchie Blackmore. Era il dicembre del  ...continua a leggerlo sulla rivista!

interviste

PEPPINO D'AGOSTINO Connexion

“Il sapore del flamenco di Paco DeLucia, unito alla sensibilità pop dei Beatles, arricchiscono brani dalle melodie memorabili…” Sono queste le parole spese dal Chicago Tribune e da un po’ tutti i media statunitensi e non, riguardo a Peppino D’Agostino. Come non essere d’accordo? Oltretutto, il nuovo album che il maestro della chitarra acustica ha titolato Connexion, ribadisce le cose…   A sei anni di distanza da Penumbra, Peppino D’Agostino – tra le figure di riferimento della chitarra acustica – pubblica il nuovo Connexion ( A-Train Entertainment) in cui, di nuovo, mette tutto il suo background, preparazione e talento.   Nelle dieci composizioni  ...continua a leggerlo sulla rivista!

news

IBANEZ AS63 hollow body

Da parecchi decenni uno dei fiori all’occhiello di casa Ibanez è costituito dalle chitarre hollow body ed infatti non è un caso che caposcuola dello strumento come George Benson, Pat Metheny, John Scofield ed Eric Krasno giusto per fare nomi, vantano da anni la loro Ibanez Signature. Sono diverse le linee produttive che Ibanez dedica alle chitarre hollow body (quelle con le buche ad effe, per i neofiti) distribuite in quanto a legni, opzioni, finiture e fasce di prezzo nelle serie AS, AF, AG, AM, AFS, AGS le quali, a loro volta, ospitano le varianti Artcore, Artcore Expressonist, Artcore Vintage e  ...continua a leggerlo sulla rivista!

raggi x

WASHBURN Nele Standard & Deluxe Guitars

Una chitarra signature, si sa, può non essere per sempre, ma ci sono alcune eccezioni pronte a smentire tutti coloro che guardano a tali strumenti come a semplici mosse commerciali. Nuno Bettencourt è una di quelle eccezioni, uno di quei musicisti che da anni porta alta la bandiera dello stesso brand – Washburn – e della sua seicorde signature (N Series) via via concepita in versioni aggiornate e tra le più desiderate dai chitarristi avvezzi ad un tipo di rock muscoloso e dinamico. Ora il brand statunitense torna a collaborare con Bettencourt dando vita alla nuova Nele proposta in due  ...continua a leggerlo sulla rivista!

recensioni

PEARL JAM Gigaton

Undici album alle spalle, una storia tanto ingombrante quanto possente è la macchina economica e comunicativa nella quale la band si è trasformata nel tempo, i Pearl Jam tornano a farsi sentire dopo sette anni di silenzio con un nuovo album che tenta qualcosa che - allo stesso tempo - si dimostra coraggioso ed inspiegabile.  Vedder ed i suoi fedeli compagni di avventure salutano il 2020 nel migliore dei modi, ovvero pubblicando Gigaton, ideale successore di quel Lightning Bolt che aveva più che altro diviso fan e stampa. Non un album come tanti, Gigaton, piuttosto un lavoro che vuole ritagliarsi un  ...continua a leggerlo sulla rivista!

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154