Guitar Club n.11 2018  Novembre


In questo numero:
Tom Morello capeggia sulla copertina di novembre grazie al suo nuovo "The Atlas Underground", album che lo vede tornare con una manciata di brani che lui stesso ha definito come “Una cospirazione clandestina di artisti che ha lavorato in luoghi diversi condividendo l’obiettivo di creare un nuovo genere di musica!” Come sempre nella rivista trovate anche molte altre interviste, come quelle realizzate con Daron Malakian dei System Of A Down, J Mascis dei Dinosaur Jr., Michael Ciravolo, Monte Pittman, Marcus King, e Riccardo Onori. Per quanto riguarda i test di questo mese, i protagonisti sono il Nettuno di casa Dophix, i nuovi Morley Mini Signature Wah, la Schecter C1 SLS Elite, e la Black Spirit di Hughes & Kettner,


la didattica in questo numero

Qui trovi gli audio di riferimento delle rubriche didattiche di novembre 2018.


World Music 1 di Pier Falbo
Musica dall'Oriente


Tools & Tricks 1 di Cristian Torres
Come approcciare i double stops

Esercizio 1.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 2.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 3.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 4.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 5.mp3   scarica il file audio 

Frase finale.mp3   scarica il file audio 


Tone Wizard 3 di Curtis Fornadley
Risolviamo il puzzle delle dita


Rock Guitar Legends di Riccardo Turchi
Steve Morse

Esempio 1.mp3   scarica il file audio 

Esempio 2.mp3   scarica il file audio 

Esempio 3.mp3   scarica il file audio 

Esempio 4.mp3   scarica il file audio 

Esempio 4.1.mp3   scarica il file audio 

Esempio 5.mp3   scarica il file audio 

Esempio 6.mp3   scarica il file audio 

Esempio 7.mp3   scarica il file audio 


Lickantropo di Andrea Palazzo
Marty Friedman

Lickantropo Marty Friedman Whiteworm 2 licks.mp3   scarica il file audio 


Contemporary Rhythm & Harmony 3 di Andrea Balestra
Guitar Slap

Esercizio 1.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 3.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 4.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 5a.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 5b.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 6.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 7.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 8.mp3   scarica il file audio 


Chitarra Ritmica 22 di Jerry Arcidiacono
Vernon Reid, Living Colour

Cult Of Personality.mp3   scarica il file audio 

Glamour Boys.mp3   scarica il file audio 

Love Rears Its Ugly Head.mp3   scarica il file audio 

Open Letter To A Landlord.mp3   scarica il file audio 

Type.mp3   scarica il file audio 

Sei già abbonato?

con l'abbonamento risparmi e non perdi neppure un numero!

ABBONATI online


inizia a sfogliare la rivista...

disco in vetrina

MARCUS KING BAND CAROLINA CONFESSIONS

Terzo album in studio per Marcus King, che insieme alla sua strabordante band torna con Carolina Confessions, un lavoro che alza ulteriormente l’asticella qualitativa rispetto a quanto ascoltato in passato e conferma tutte le qualità del giovanissimo chitarrista del North Carolina… Ventiduenne e già leader di un gruppo che da qualche anno a questa parte fa vibrare i palchi di tutto il mondo, Markus King è scoppiato nel mondo della musica e della chitarra elettrica grazie ad un playing ricco e maturo, ma soprattutto grazie ad una commistione di soul, blues, country e folk, che rimescola gli insegnamenti del passato insieme  ...continua a leggerlo sulla rivista!

gear talk

Tech21 FlyRig PL1 Paul Landers

Tech21, il brand newyorkese che ha dato i natali all’intramontabile SansAmp, presenta il nuovo FlyRig PL1, la cui sigla (PL) sta per Paul Landers, il celebre chitarrista dei Rammstein. Proprio Landers ci racconta come è nato questo rig che porta la sua firma… Le peculiari timbriche dei Rammstein e le specifiche richieste di Paul Landers stanno alla base della progettazione della nuova Tech21 PL1, una pedaliera completa e compattissima che prevede due canali SansAmp separati (Wasser, clean derivato dalle timbriche di un Roland Jazz Chorus e Feuer, distorto elaborato sul sound di Paul Landers); una sezione dedicata al booster (Boost)  ...continua a leggerlo sulla rivista!

interviste

RICCARDO ONORI Sonoristan

Non ci sono confini per Sonoristan, la prima prova discografica di Riccardo Onori che spazia tra blues, cumbia e afrobeat, dando vita a una miscela esplosiva, suggestiva e coinvolgente… Classe 1969, Riccardo Onori nasce a Prato ed imbraccia la chitarra per la prima volta all’età di 14 anni. Intraprende lo studio della classica al Conservatorio per poi appassionarsi al jazz e seguire incontri e masterclass di caposcuola della seicorde, tra cui Pat Metheny, Jim Hall, Bill Frisell e John Abercrombie. Dopo una lunga gavetta con diverse band fiorentine, inizia a farsi notare entrando nella lineup dei Dirotta Su Cuba, con i  ...continua a leggerlo sulla rivista!

news

ORANGE Omec Teleport

Con il progressivo miglioramento dei software d’emulazione di amplificatori ed effetti a pedale, ed in generale con il sempre più veloce sviluppo di plugin ed applicazioni dedicate al mondo della chitarra elettrica e degli strumenti musicali, non è difficile sentire la necessità di incorporare tali funzionalità nell’ecosistema rappresentato dalla catena composta da chitarra-pedalboard-amplificatore. Fino a questo momento non è stato semplice riuscire a unificare la catena-segnale analogica con plugin e software di simulazione, ma ora sul mercato si stanno affacciando in maniera sempre più copiosa, accessori in grado di permettere tale implementazione. Anche la britannica Orange ha deciso di farsi  ...continua a leggerlo sulla rivista!

portrait

ED KING THE SKYNYRD CURSE

Lo scorso 22 agosto, dopo una difficile lotta contro il cancro, Ed King - chitarrista e personalità fondamentale della formazione storica dei Lynyrd Skynyrd - ci ha lasciati all’età di 68 anni. Il nome di King si è aggiunto così a quello di molti altri Skynyrd scomparsi negli anni, ma a più di quarant’anni di distanza dal tragico incidente che cambiò per sempre la vita della band, la morte di King è risuonata come l’ennesimo affondo nella storia di un gruppo che più di molti altri ha combattuto contro un destino infausto . Nell’estate del  ...continua a leggerlo sulla rivista!

raggi x

HUGHES&KETTNER Black Spirit 200 Head

Non sono necessarie ampie presentazioni per Hughes & Kettner, il celebre marchio tedesco che nel corso del tempo ha imposto la propria filosofia sul mercato degli amplificatori divenendo sinonimo di evoluzione ed innovazione. Tutto ciò è testimoniato dalla nuova power head battezzata Black Spirit 200… Dopo il successo riscosso da Hughes & Kettner dapprima con gli amplificatori della TubeMeister Series, seguiti da quelli della GrandMeister Series, il marchio tedesco presenta con orgoglio la piccola ma potente belva che chiama Black Spirit 200, destinata ai chitarristi che devono far fronte alle situazioni più disparate: il palcoscenico, la sala prove o la  ...continua a leggerlo sulla rivista!

recensioni

BEARTOOTH - Disease

Per molti versi risulta difficile prendere in esame Disease, terza fatica firmata Beartooth, e la motivazione principale è che c’è qualcosa di inafferrabile nelle ragioni che hanno portato alla gestazione di questo nuovo album. L’ascoltatore tipo di una band come i Beartooth va inevitabilmente cercando riff potenti, melodie estremamente affabili, e testi universali al punto che chiunque possa riconoscersi in ciò che Caleb Shomo sciorina dietro il microfono con tanta sapienza. Non è un segreto che il frontman dei Beartooth sia fra i più lodati della scena metalcore mondiale, ma giunti al terzo capitolo discografico è giusto porsi una domanda:  ...continua a leggerlo sulla rivista!

vintage

La chitarra a doppio manico

La chitarra a doppio manico non è prerogativa dei nostri tempi, ma esiste da parecchi secoli. Vediamo di seguito come è nata, come si è evoluta e chi l’ha imbracciata spesso sul palco… La chitarra a doppio manico non è una chimera dei tempi oscuri del Medioevo, ma una naturale evoluzione del liuto. Durante il Rinascimento si trovano già esemplari di strumenti a corda con il doppio manico, oppure anche con la doppia paletta su un manico solo, come nel caso del theorbo (tiorba o liuto attiorbato). Successivamente nascono le chitarre in stile italiano e in stile spagnolo e, moltissimi anni  ...continua a leggerlo sulla rivista!

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154