Scorpion Child "Acid Roulette"

Francesco Sicheri 17 giu 2016
È noto quanto i paragoni facciano più danni che favori alle band, soprattutto quando queste sono all’inizio della propria carriera, e probabilmente è stata proprio una maledizione quella lanciata agli Scorpion Child nel 2013 dopo l’uscita del loro omonimo e furente disco di debutto. La critica di settore allora non risparmiò elogi, dispensando grandi parole, prevedendo un futuro brillante e avvicinando i primi vagiti della band a quelli di un certo Dirigibile.

Indubbiamente mai paragone fu più azzardato, ma la questione principale non è nemmeno questa, perché purtroppo gli Scorpion Child del 2013 hanno presto dovuto far fronte alla fuoriuscita dalla band di batterista, bassista e chitarrista. Proprio quando la sorte sembrava guardare con brutto piglio ciò che era rimasto dell’ensemble di Austin, gli Scorpion Child sono stati capaci di uno di quei miracoli che a pochi gruppi riescono.

Dopo aver riassestato una formazione in grado di sopperire alle mancanze della compagine che aveva dato il via all’avventura la band è tornata a farsi sentire con Acid Roulette (Nuclear Blast, 2016), album che ne dimostra il più che convincente stato di salute e la grande voglia di far sentire una voce certo non stanca o vittima degli ...
l'articolo continua  

info recensione

Scorpion Child
Acid Roulette
Nuclear Blast
eventi. Acid Roulette è un album rock di quelli bastardi e grezzi, forte di una fibra muscolare tonica e mai paga di spingere il piede sull’acceleratore o, meglio, sul volume.

Fra chiare influenze di band quali Rival Sons o The Answer, gli Scorpion Child sono tornati con un album che ruggisce dal primo all’ultimo brano, seppur qua e là si dimentichi di affondare l’attacco definitivo. Se bisognasse trovare difetti al nuovo prodotto licenziato da Nuclear Blast, il primo a saltare all’orecchio sarebbe sicuramente la ripetitività dei brani, che pur non scadendo mai, già al primo ascolto non sono nemmeno in grado di offrire spunti per carpire la profondità musicale del gruppo. Acid Roulette è un album onesto, duro al punto giusto e in grado di regalare più di una soddisfazione, forse non resterà nel vostro stereo per troppo tempo, ma fino a quando lo farà vi divertirete non poco.

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154