Guitar Club n.7 2020  Luglio / Agosto


In questo numero:
L'estate 2020 si arricchisce con il numero di luglio/agosto di Guitar Club. In copertina trovate nientemeno che l'ex RHCP Josh Klinghoffer, con il quale abbiamo parlato del suo nuovo album solista "To Be One With You". La lista di grandi nomi che popolano le pagine del nuovo numero prosegue con il chitarrista dei The Doors Robby Krieger, e con Roger Glover e Steve Morse dei Deep Purple, tutti e tre pronti a parlare con noi delle nuove pubblicazioni discografiche. A completare il comparto interviste in maniera estremamente variegata trovate invece Yvette Young e Matt Sinner dei Primal Fear. I test del mese sono dedicati alle nuove ProMod SoCal Style 1 di Charvel ed a Warwick con il suo RockBass Corvette 5 Multiscale.


la didattica in questo numero

Qui trovi gli audio di riferimento delle rubriche didattiche di luglio / agosto 2020.


From blues to jazz 2 di Giampiero Villa
Penta-incroci, svincoliamoci dai box


Fraseggio Moderno 3 di Vanny Tonon
Hybrid Picking, idee da esplorare


World Music 5 di Pierfrancesco Falbo
Alla corte del sultano Abdulaziz


Heavy Duty 6 di Walter Cianciusi
Eric Peterson Testament

Over The Wall.mp3   scarica il file audio 

Into The Pit.mp3   scarica il file audio 

Souls Of Black.mp3   scarica il file audio 

DNR.mp3   scarica il file audio 

The Persecuted Wont Forget.mp3   scarica il file audio 

Night Of The Witch.mp3   scarica il file audio 


Lickantropo di Andrea Palazzo
Angel Vivaldi

Angel Vivaldi Storm.mp3   scarica il file audio 


Esacordo 5 di Roberto Brambilla
Mappe e territori da esplorare


Contrabbasso 9 di Marcello Sebastiani
Il modale, tema e assolo

Soaring.mp3   scarica il file audio 


Contemporary Rhythm & Harmony 16 di Andrea Balestra
Utilizziamo la scala minore melodica

Esercizio 1.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 2.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 3.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 4.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 5.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 6.mp3   scarica il file audio 

Esercizio 7.mp3   scarica il file audio 


Chitarra Sola 31 di Silvio Barisone
Turnaround II-V-I

1 La tecnica delle mani.mp3   scarica il file audio 

2 La tecnica delle mani.mp3   scarica il file audio 

3 La tecnica delle mani.mp3   scarica il file audio 

4 La tecnica delle mani.mp3   scarica il file audio 

5 Impro II V I Am.mp3   scarica il file audio 

6 Impro II V I Dm.mp3   scarica il file audio 


Basso Shred 63 di Dino Fiorenza
Lick sulla pentatonica di Gmaj

Esercizio.mp3   scarica il file audio 

Sei già abbonato?

con l'abbonamento risparmi e non perdi neppure un numero!

ABBONATI online


inizia a sfogliare la rivista...

anniversary

STEVIE RAY VAUGHAN 30th Anniversary

Lunedì 27 agosto 1990 (ore 7:00) – La Associated Press batte una tragica notizia: “un elicottero è caduto nei pressi di East Troy (Wisconsin). Tra i cinque sfortunati passeggeri c’è un musicista…” Lo staff del quotidiano Austin-American-Statesman intercetta la notizia e prontamente si mette alla ricerca dei dettagli. Il misterioso musicista diventa dapprima un uomo dell’entourage di Eric Clapton e poi un chitarrista. Alle 9:30 il nome di Stevie Ray Vaughan comincia a circolare tra i corridoi. Alle 11:30 il manager di Clapton conferma il peggio: si tratta proprio di Stevie Ray Vaughan, il figlio di Austin, del Texas… del blues.  ...continua a leggerlo sulla rivista!

interviste

COVET Technicolor YVETTE YOUNG

Giovane e determinata, attraverso la chitarra ha scoperto una nuova vita artistica: Yvette Young è una delle più brillanti nuove leve della chitarra elettrica. Polistrumentista, fautrice di un verbo della chitarra che sa mescolare prog, metal, musica sinfonica, con pop e indie, con i Covet è tornata a farsi sentire con il nuovo Technicolor, album che – senza mezzi termini – punta a mettere nero su bianco una vasta gamma di suoni e colori.   Classe 1991, originaria di San José, Yvette Young si forma principalmente sul pianoforte e sul violino, dovendo anche combattere contro il volere dei genitori che l’avrebbero voluta  ...continua a leggerlo sulla rivista!

news

VAHLBRUCH FX Kaluna, pedale overdrive/distortion, valvolare, high Voltage

L’utilizzo delle valvole negli effetti a pedale vanta una storia che va indietro nel tempo, eppure soltanto relativamente pochi costruttori si avventurano in tal senso. Vahlbruch FX, noto brand della Germania del nord, è uno di essi e, dopo aver speso il proprio know-how in articolati processi di ricerca e sviluppo, giunge a un eccellente risultato: Kaluna, il nuovo pedale overdrive/distortion, valvolare, ad alto voltaggio, dedicato alla chitarra elettrica. Fulcro del circuito analogico (al 100%), le valvole a doppio triode ECC83/12AX7 (250 Volt): un voltaggio elevato, gestito all’interno da un alimentatore standard 9V, responsabile della ricchezza dei contenuti armonici espressi dal  ...continua a leggerlo sulla rivista!

raggi x

CHARVEL Pro-Mod So-Cal Style 1 HH FR M

Vocazione per il playing più veloce e performante, attitudine per le distorsioni esagerate e predisposizione per le timbriche più calde e rotonde. In aggiunta, un aspetto deliziosamente traditional: la Pro-Mod So-Cal Style 1 HH FR M di casa Charvel punta ai massimi livelli di efficienza e versatilità...   La Charvel Pro-Mod So-Cal Style 1 HH FR M sa ergersi a protagonista di assoli ad elevato tasso di ottani ma anche degli accompagnamenti che richiedono timbriche solide, rotonde e fat al punto giusto. Insomma, una super-strat che, riprendendo la dotazione e la suonabilità tipiche della serie So-Cal (Southern  ...continua a leggerlo sulla rivista!

recensioni

GORDON GRDINA  Gordon Grdina's The Marrow Safar-e-Daroon

L’oud è la parola d'ordine del nuovo lavoro discografico del chitarrista Gordon Grdina con i suoi The Marrow: Safar-e-Daroon. Nell’album, infatti, questo strumento cordofono con manico corto, facente parte della famiglia dei liuti, trova la sua giusta collocazione al centro della scena in un set “all acoustic” destinato agli amanti del jazz in tutte le sue sfumature, e della musica ethno. Ripartendo da dove aveva lasciato con il precedente album Ejdeha (targato 2018), Gordon insieme a Mark Helias al basso, Hank Roberts al violoncello, Josh Zubot al violino e Hamin Honari alle percussioni, con Safar-e-Daroon propone uno stile che mescola  ...continua a leggerlo sulla rivista!

RIP

BOB KULICK se ne è andato…

E’ stato definito l’eterno quinto Kiss, l’uomo dietro ai Kiss e quant’altro. In tutti i casi, Bob Kulick – alla band di Paul Stanley e Gene Simmons – ha legato il suo nome e gran parte della sua carriera…   Chitarrista, produttore e sound engineer, Bob Kulick (nome completo, Robert J. Kulick) è nato a New York il 16 gennaio 1950 ed ha lasciato il pianeta Terra lo scorso 28 maggio 2020. Aveva 70 anni. E’ toccato a Bruce Kulick (fratello minore di Bob) l’arduo compito dell’annuncio ufficiale: “Ho il cuore spezzato nel dover dare la notizia della scomparsa di mio fratello  ...continua a leggerlo sulla rivista!

world wide web

AMP PLUGIN… a costo zero! per tutti e per tutti i gusti

Sono tantissimi gli amp plugin offerti dalla rete. Ce ne sono di qualsiasi ordine e tipo, dalle riedizioni del vintage alle più moderne elaborazioni sonore, e tra essi vi sono versioni ad utilizzo gratuito che fanno parte di pacchetti promozionali o che fungono come sorta di biglietto da visita di un brand. Pur se la maggior parte dei software gratuiti fatica a raggiungere i livelli delle loro controparti a pagamento, esistono in rete parecchie eccezioni che, se utilizzate con attenzione e cognizione di causa, possono portare a risultati convincenti. Non resta che darsi da fare e, una volta trovati i  ...continua a leggerlo sulla rivista!

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154