Roks Instruments presenta il nuovo Nardis Bass

Redazione 07 apr 2018
Rinomati per la qualità eccezionale, l’ergonomia, il comfort e la cura dei dettagli, i bassi dell’olandese Axel Roks sono apprezzati dai più esigenti bassisti del globo.

Ora dal suo atelier di Breda, nel cuore dei Paesi Bassi, arriva il nuovo basso Nardis, proposto nelle versioni a 4 e 5 corde ed in nove finiture vintage.

Come dichiara lo stesso Roks, il nuovo Nardis Bass vanta un processo costruttivo privo di compromessi, affinché consegnare al bassista uno strumento altamente performante ed affidabile, in grado di sposare la tradizione e la modernità al contempo e di inserirsi agilmente in ogni habitat musicale.
Il basso Nardis viene fornito di custodia rigida, attrezzi per la regolazione e certificato.

Ulteriori informazioni: www.roks-instruments.com
…………………………………………………………………………………………………………
Nardis Bass – Body ergonomico costituito da ontano e acero di palude selezionati – Paletta matching – Ponte ABM – Meccaniche Gotoh – Elettronica passiva – Hum-cancelling single coil appositamente realizzato da Häussel su specifiche Roks Instruments



© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154