"I Keep It To Myself" The Best Of Wilko Johnson

Francesco Sicheri 08 feb 2017
Giunto alla fama negli anni '70 con i Dr. Feelgood, ha cucito il suo nome a quello della Telecaster fin dai primi anni di carriera e tutt'oggi continua ad imbracciare quello stesso strumento con la grinta che lo ha sempre contraddistinto. Il nome di Wilko Johnson non suonerà nuovo ai più curiosi, ma sicuramente farà sorgere delle domande a molti altri.

È uno di quei personaggi che non riscuotono il clamore delle masse, ma che godono dell'eterna e profonda stima dei professionisti del settore. Spesso il nome di Wilko non viene mai citato fra le schiere di grandi della seicorde, ed è un vero peccato perché nella sua discografia ci sono capitoli interessantissimi sia sul piano compositivo, sia sul versante prettamente chitarristico.

Fu Paul Weller a dire ai microfoni del mensile Uncut: "Wilko may not be as famous as some other guitarists, but he's right up there. And there are a lot of people who'll say the same. I can hear Wilko in lots of places. It's some legacy."

Dopo il successo ottenuto dall’album Going Back Home, inciso insieme a Roger Daltrey, Wilko Johnson continua la sua collaborazione con la Chess Records, la label che pubblicò la maggior parte delle ...
l'articolo continua  
canzoni che contribuirono alla sua formazione musicale, con un nuovo episodio discografico.

I Keep It To Myself - The Best Of Wilko Johnson raccoglie 25 brani registrati tra il 2008 e il 2012 dal chitarrista britannico con Norman Watt-Roy (basso) e Dylan Howe (batteria), ovvero la stessa sezione ritmica vista su Going Back Home.

Wilko parla il linguaggio del Blues fragoroso e del Rock-Blues più energico, con spruzzate di Pub-Rock e Rhythm’n’Blues, riff chitarristici mozzafiato e canzoni da tre minuti nel puro stile dei Dr. Feelgood, I Keep It To Myself, in uscita il 24 febbraio prossimo su Chess (distribuzione Universal), è pertanto un'ottima occasione per riascoltare, o addirittura scoprire, il lavoro di un interprete troppo frequentemente escluso dalle liste più altisonanti.

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154