Washburn dedica una signature a Michael Sweet

Redazione 25 feb 2018
Washburn dà il benvenuto a Michael Sweet (frontman degli Stryper) dedicandogli la nuova signature PXZ-MS2FR, made in USA, basata sulla Parallaxe Priestess ma rivisitata dal celebre chitarrista californiano in quanto a disposizione dei controlli e grafica.

Combinando elementi classici e moderni, la nuova Washburn PXZ-MS2FR si propone dunque con un body in mogano solido bombato al centro, due humbucker Seymour Duncan USA Blackout (al ponte per i solismi più fluidi e avvolgenti, ed al ponte per il crunch più massiccio richiesto nei contesti metal) e ponte/tremolo Floyd Rose Original. Tasti Super Jumbo per playing e velocità più confortevoli, e meccaniche Grover 18:1 atte a mantenere l’accordatura della chitarra.

Ulteriori informazioni: www.adagioitalia.it


Parallaxe PXZ-MS2FR Priestess Design USA Custom Series
– Body: mogano – Manico: mogano (set neck) – Tastiera: ebano – Tasti: 24 Super Jumbo – Segnatasti: Split Block – Nut: mm 43 Graphtech Tusq – Scala: 25,5” – Pickup: H/H Seymour Duncan USA Blackout – Selettore: 3 vie – Controlli: Volume/2 Tone – Ponte: Original Floyd Rose – Meccaniche: Grover 18:1 – Corde: D’Addario EXL120 Light – Finitura: Black/Yellow – Hardware: Black – Custodia: GCPS2012



© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154