Elements, “The Rock Alchemist"

Redazione 06 ago 2017
Secondo capitolo discografico degli Elements, “The Rock Alchemist” è pubblicato da Lion Music, la prestigiosa etichetta finlandese, prodotto da Frenk S.C., mixato da Chirs Sheldon (produttore di Foo Fighter, Biffy Clyro e Skunkanansie) e masterizzato da John Webber presso i noti Air Studio di Londra. Cover art di Victor Zastol’skiy

Aldo Garrone – vocal
Beppe Geracitano – guitar
Raoul Ronco – bass
Max Gordiani – drum
Dave “Key” Grandieri – keyboard
www.therockalchemist.it

La connessione della band torinese con il mondo nei motori torna anche in questo secondo lavoro: la sesta traccia (titolata “27”) si riferisce infatti al numero della Ferrari F1 in gara nei Gran Premi, mentre “The Temple” è un inno in omaggio alla storia dell’autodromo di Monza. Non mancano però momenti più intimi e profondi, come accade in “A-Matrix”, il brano nato a seguito della tragedia di Amatrice e delle zone italiane colpite dal terremoto.

L’alchimia, ulteriore tema caro alla band, torna anche nella grafica di questo nuovo album. Se sulla copertina dell’album precedente, “Eyes Of Mind” (Videoradio 2012), la spirale rappresentava la prima fase del processo alchemico in cui gli elementi andavano a miscelarsi, la poltrona della copertina di “The Rock Alchemist” e la presenza dei 4 elementi della natura (Terra, Aria, Acqua ...
l'articolo continua  
e Fuoco), vuole rappresentare il processo alchemico del cosiddetto fissaggio, l’inseparabile unione del solido con il volatile. Un concetto su cui si sviluppano gli stessi brani ed i testi della scaletta.

Tracklist
Panic Room - A-Matrix - Cars - Phoenix - Thrillig Countdown - 27 - Eclipse -The Temple

……………………………………………………………………………….
Elements… in breve

Hanno suonato all’Ayrton Senna Tribute di Imola. “Live or Die” (brano di apertura dell’album “Eyes of Mind”) dedicato all’iconico pilota brasiliano, è stato caricato sul sito McLaren-F1.com e sulla pagina Wikipedia dedicata allo stesso pilota, nonché riconosciuto dalla Fondazione Ayrton Senna.

Hanno suonato sul podio dell’Autodromo di Monza in occasione del Rally Show 2015, ed alle X Giornate di Brescia sul palco del Festival Off, oltre che al motoraduno Jeepers & Bikers organizzato dal Mirafiori Motor Village di Torino.

Hanno suonato al Teatro Ariston di Sanremo in occasione del Sanremo Beatles Summer Festival ed al Collisioni 2017 Palchi Off.
Hanno suonato accanto a Marco Mendoza (Withesnake, Thin Lizzy) e Jeff Scott Soto (Talisman, Malmsteen).

Il brano “Guardian Angel” (tratto dal primo album) ha raggiunto la posizione no. 70 della classifica dei passaggi radiofonici italiani.



© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154