RORY GALLAGHER Tribute

Emilio Vitaliano 12 giu 2016
A 20 anni dalla sua scomparsa, celebriamo il talento di William Rory Gallagher, anima pura e genuina, capostipite di una schiera di chitarristi venuti dopo. Così allergico a pianificazioni e programmi, da rifiutare un posto nei Rolling Stones…

Rory Gallagher era un figlio dell’Irlanda, una terra fiera, che ha regalato al mondo della musica tanti talenti e là dove è una sorta di eroe nazionale. In circa 30 anni di carriera è rimasto fedele a se stesso e ad un anticonformismo palese sin dal look che sfoderava sul palco nei concerti e, soprattutto, in tutte le scelte fatte negli anni. Scelte che lo hanno portato a divenire una via di mezzo tra un guitar hero ed un musicista per pochi appassionati: uno che seguiva l’istinto, che non lasciava spazio a nulla di precostituito. Un musicista che non ha voluto pubblicare quei singoli che avrebbero potuto regalargli una maggiore visibilità.

In tutti i casi, il talento di Gallagher non è mai stato messo in discussione. Il suo blues viscerale e venato di rock – e al contempo miscelato con il folk, un pizzico di jazz e certe fughe verso l’hard rock – lo ha reso un ...
l'articolo continua  

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154