WINERY DOGS Hot Streaks BILLY SHEEHAN & RICHIE KOTZEN

Steve Rosen 04 gen 2016
Pensare a Billy Sheehan, significa vedere davanti a sè l’immagine di un mostruoso bassista rock che imbraccia il suo Yamaha a 4 corde suonando bending, tapping e accordi come un solista della seicorde, volando sul manico come pochi sanno fare...

Il suo grandioso approccio rock al basso elettrico, Billy Sheehan lo traghetta in Hot Streak, il nuovo album dei Winery Dogs, in cui ci aggiunge tutto il suo background, fatto di R&B, funk e soul. Accanto a lui vi sono Richie Kotzen alla chitarra e voce, e Mike Portnoy alla batteria: un power trio di caratura smisurata.

Sfodera rock e tiro questa seconda (autoprodotta) prova discografica dei Winery Dogs, ma anche ballad come Fire e Think It Over, oltre a The Lamb col suo flavour à-la Led Zeppelin. In buona sostanza, si tratta di hard rock, condito dalle reminiscenze Motown del celebre bassista statunitense.

Appena rientrato dalla tranche asiatica del tour dei Winery Dogs e in attesa di ripartire questo mese per l’Europa, incontriamo Billy Sheehan nella sua Los Angeles per parlare di Hot Streak, del suo sound e del fatto di suonare in rock band da più di 40 anni...

Possiamo considerare il tuo approccio ai Winery Dogs come ...
l'articolo continua  

info intervista

WINERY DOGS
BILLY SHEEHAN & RICHIE KOTZEN
Hot Streaks

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154