Mesa Boogie Buffers & Signal Management 

Redazione 10 ago 2016
Tecnicamente, in ogni rig per chitarra o basso, il suono si forma (o si perde) ai cosiddetti Tre Grandi Crocevia (Big Three Crossroads): ovvero, in ingresso, nel loop effetti e in uscita. Di questi tre, l’uscita è l’elemento meno sensibile e condizionata più da fattori di impedenza che da connessioni periferiche.

Di conseguenza, MESA/Boogie ha deciso di concentrare la propria ricerca in quelle applicazioni in cui un intervento risulti più efficace: sulle connessioni ingresso e, in taluni casi, sul loop effetti. Per restringere ulteriormente il campo di analisi, è importante ricordare che le connessioni in ingresso siano le più sensibili a capacità elettrica, impedenza e distanza percorsa dal segnale. In questi anni, protagonisti del netto ritorno agli stompboxes, tali fattori sono diventati i tre più grandi antagonisti alla creazione di un grande suono.

MESA/Boogie presenta quindi una nuova linea di soluzioni per la gestione del segnale: pensata per preservare e, in molti casi, migliorare le performance dei diversi rig del chitarrista (o bassista). All’interno della nuova linea produttiva vi sono delle vere e proprie utilities pronte a schierarsi a difesa del segnale…

Da strumento ad amplificatore; da strumento a pedaliera; da pedaliera ad amplificatore; da amplificatore a outboard e… ritorno! In tutti i casi, l’obiettivo ...
l'articolo continua  
è garantire al musicista il miglior suono di sempre….


© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154