JOHNNY WINTER... Step Back

Fausto Forti 16 lug 2016
Il Delta del Mississippi è considerato da molti la culla del blues, ma vi sono chiari indizi che suggeriscono che il “bimbo” nacque e crebbe da qualche parte nel cuore del Texas...

Le prime superstar del blues, come Blind Leon Jefferson e T-Bone Walker, sono originarie del Texas; una tradizione che continua grazie ad una generazione di incredibili chitarristi in grado di tenere accesa la fiamma diventando loro stessi vere e proprie leggende: da Freddie King ad Albert Collins, da Billy Gibbons ai fratelli Vaughan, Jimmy e Stevie Ray. Confermando de facto la paternità del Lone Star State di questo genere musicale.

Ma in questo firmamento, brilla in particolare un nome: quello di un chitarrista albino alto, magro dal fisico segaligno e la lunga chioma candida, originario di Beaumont... Johnny Winter. Per mezzo secolo John Dawson “Johnny” Winter III ha prodotto e suonato in alcuni album tra i più importanti nella storia del rock e del blues. La sua assoluta dedizione alla tradizione musicale gli ha fatto guadagnare la stima e il rispetto dei più seri e accreditati musicologi, mentre la sua tremenda abilità tecnica, l’aggressività e la prorompente vitalità sul palco e in studio, hanno sbaragliato ...
l'articolo continua  

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154