Fender, la nuova American Professional Series

Redazione 26 gen 2017
Fender Musical Instruments Corporation (FMIC) scopre le sue carte per questo 2017 presentando la American Professional Series, una nuova linea di strumenti professionali che ha mostrato lo scorso 19 gennaio al Namm Show di Anaheim (California).

Obiettivo della neonata American Professional Series, invitare una nuova generazione di musicisti ad esprimersi grazie a strumenti professionali di nuova progettazione ma in grado di onorare la tradizione di casa Fender, tramite cui dare inizio a una nuova pagina della storia della musica e degli strumenti elettrici.

Testimone di oltre settant’anni di esperienza, tecnologia e innovazione, la American Professional Series è una delle più avanzate mai progettate dal brand californiano; nata con l’intento di portare quattro strumenti leggendari ad un nuovo livello, così da incontrare le esigenze di artisti di tutte le età e generazioni, oltre che dei vari stili musicali.
“Siamo costantemente in evoluzione, proprio come gli artisti lo sono nella loro espressione musicale…” – ha dichiarato Justin Norvell (Vice Presidente, dipartimento Chitarre Elettriche e Bassi) – “il nostro traguardo è consegnare all’artista strumenti che lo aiutino a spingersi oltre i limiti della sua ispirazione ed in modi che mai avrebbe ritenuto possibili. La American Professional Series si mantiene ...
l'articolo continua  
orgogliosamente fedele alla tradizione di integrità, qualità e manodopera, del leggendario design Fender, pur incorporando molte caratteristiche moderne, orientate ad accontentare i musicisti più raffinati…”

La neonata serie è costituita da chitarre e bassi elettrici che alcuni noti artisti, nei diversi generi di musica, hanno già adottato: come ad esempio il songwriter Michael Kiwanuka, il cantante/produttore Ty Dolla $ign, il rapper Mac Miller, il polistrumentista Dhani Harrison e la indie rock band Local Natives. Oltre che Duff McKagan, bassista dei Guns N’ Roses.

Gli strumenti della American Professional Series sono realizzati negli Stati Uniti dai professionisti di casa Fender e contemplano le nuove versioni dei classici design di Stratocaster, Telecaster, Precision Bass e Jazz Bass. A tali strumenti si aggiungono nuove versioni di Telecaster Deluxe, Jaguar e Jazzmaster, dotate di elettronica flessibile, dei nuovi pickup V-Mod Jazzmaster: il tutto, a testimoniare la rinascita delle chitarre offset.

In totale, la serie contempla 16 nuovi tipi di strumenti e 11 finiture, incluse le tre neonate denominate Sonic Gray, Antique Olive e Mystic Seafoam.


© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154