Barb Wire Dolls: continua il tour 2016

Redazione 13 ago 2016
Barb Wire Dolls - Nascono a Creta ma presto abbandonano l’isola per trasferirsi a Los Angeles, invitati dal dj Rodney Bingenheimer. Giunti nella Città degli Angeli, suonano al Roxy Theatre di Hollywood e registrano il tutto esaurito.

Il loro stile, che mescola punk, grunge e metal in una formula originale, da quel momento non smette di calcare il palcoscenico: 700 date in 22 Paesi, distribuiti tra USA, UK ed Europa. Incluso il palco del Wacken Open Air Fest (Germania) e del Joey Ramone Birthday Bash di New York City.

"I Barb Wire Dolls sono la band punk più esplosiva ed interessante che ho visto in decenni! Cambieranno la faccia della musica e salveranno il rock & roll così come lo conosciamo!" Mickey Leigh (fratello di Joey Ramone)

Il nuovo album – "DespeRate" – è stato registrato presso il Sonic Ranch Studio (Yeah Yeah Yeahs, Ministry, Gogol Bordello) ed NRG Studio (Motörhead, Foo Fighters, No Doubt) e prodotto e mixato da Jay Baumgardner (vincitore di Grammy Award per Bush, Evanescence, Lacuna Coil). Ma non solo. L’album è stato masterizzato da Howie Weinberg, vincitore di Grammy Awards per Nevermind (Nirvana), Blood Sugar Sex Magik (Red Hot Chili Peppers) ...
l'articolo continua  
e Pop (U2). Dieci brani di R&R allo stato puro e l’energia punk più cristallina.
 
Una potenza ed un sound che non sono passati inosservati! Lemmy Kilmister ci aveva visto giusto… e messi sotto contratto con la sua etichetta Motorhead Music.

I Barb Wire Dolls sono: Isis Queen (leader/vocalist), Pyn Doll (lead guitar), Remmington (rhythm guitar), Krash Iriel Blaque (bass) e Doll (drum)

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154