Un caro saluto a Greg Lake

Redazione 09 dic 2016
“E’ con grande tristezza che devo dire addio al mio amico e compagno di band Greg Lake… E’ particolarmente dura per noi… ma la morte è vita, come Greg cantava alla fine di Pictures At An Exhibition e la sua musica vivrà per sempre, così come lui vivrà nei cuori di coloro che lo hanno amato…” Sono queste le parole che Carl Palmer ha scritto in un messaggio citato dall’agenzia britannica Pa, dopo la notizia della scomparsa del bassista del leggendario trio Emerson, Lake & Palmer.

Dopo Keith Emerson scomparso pochi mesi fa, la storia del rock perde un altro dei suoi eroi leggendari. Greg Lake aveva 69 anni e combatteva da tempo contro la malattia ed è mancato ieri, a Londra. “Ieri, 7 dicembre 2016, ho perso il mio migliore amico dopo una lunga e ostinata battaglia contro il cancro. Greg Lake rimarrà eternamente nel mio cuore, dove è sempre stato. La sua famiglia sarà grata a chi rispetterà la loro privacy in questo momento di dolore…”
E’ questo il messaggio scritto da Stewart Young (manager degli Emerson, Lake & Palmer) per salutare Gregory Stuart “Greg” Lake, cantante, bassista, chitarrista, songwriter, produttore e molto altro: ...
l'articolo continua  
in poche parole, l’anima di uno dei gruppi prog rock britannici più noti di sempre.

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154