Master in Comunicazione Musicale

Redazione 17 giu 2016

Perché un Master in Comunicazione musicale?


Ascoltiamo musica in ogni momento della nostra vita, in ogni luogo. Oggi ancora di più grazie alla tecnologia digitale, che ce la rende disponibile sempre, ovunque siamo.

Eppure la musica non ci arriva mai per caso. C’è sempre qualcuno che pensa a raccontarci un artista, a progettare il modo migliore per trasmetterci una canzone attraverso un tweet, un video, un post, un articolo, un concerto, un passaggio in radio o in TV.

Questo Master è nato come luogo per formare i professionisti della comunicazione musicale, ovvero quelle persone che ci fanno arrivare la musica:
uffici stampa, discografici, promoter di concerti, programmatori musicali e comunicatori digitali La prima edizione del Master risale a sedici anni fa, primo corso post-laurea in Italia dedicato alle professioni della musica, quando l’industria dei suoni stava iniziando la sua trasformazione digitale.

Dopo migliaia di ore di lezione, centinaia di stage, il Master oggi continua a essere un luogo dove uniamo una riflessione culturale sulla musica all’insegnamento dei mestieri della comunicazione musicale. Uno spazio dove i professionisti di oggi incontrano i professionisti di domani, seguendo e anticipando i cambiamenti di un’industria in profonda trasformazione.

I nostri ex studenti sono professionisti del settore: è impossibile lavorare nella ...
l'articolo continua  
musica oggi e non imbattersi in qualcuno che è passato dalle nostre aule: “anche tu dal Master Musica?” è ormai una domanda di rito. E sono diventati talmente bravi ed esperti che spesso passano dall’altro lato della cattedra, come docenti dei giovani studenti del Master. E’ la cosa che ci rende più orgogliosi.

Il digitale ha cambiato la musica: noi continuiamo a interpretare e raccontare questa evoluzione e a formare chi la gestisce sul campo. Quest’anno abbiamo introdotto nuovi corsi per raccontare questo cambiamento, dal social media management per la musica alle nuove forme di artist management.

Ma una cosa non cambia: ci sarà sempre bisogno di qualcuno che aiuti gli artisti a progettare la comunicazione della loro musica.
Se volete trasformare la passione per la musica in un lavoro, questo Master è il posto giusto.

Class Profile


Il Master in Comunicazione Musicale è il primo corso istituito in ambito universitario per chi vuole lavorare nel mondo della comunicazione musicale: si rivolge a laureati di ogni facoltà (sono ammessi anche titoli equivalenti, come il diploma di conservatorio), che vogliono trasformare la passione per la musica in un lavoro. Alle selezioni sono ammessi anche studenti laureandi (purché in fase di laurea entro l’a.a. in corso).

Learning outcomes


Il Master unisce una riflessione culturale ed un’analisi dei processi comunicativi della musica con la formazione alle professioni, proponendo lezioni frontali, laboratori case histories e stage sul campo, con la presenza in aula dei migliori professionisti del settore musicale.
L’obbiettivo del percorso formativo è di fornire agli studenti una conoscenza, sia teorica che pratica, delle tecniche e dei processi di comunicazione per la diffusione del prodotto musicale attraverso tutti i media: radio, televisione, internet, distribuzione digitale, social media, uffici stampa, discografia, eventi musicali.

Sbocchi professionali


Il Master forma quattro tipologie di figure professionali:
- addetto alla comunicazione del prodotto musicale in uffici stampa;
- addetto alla promozione nelle etichette discografiche;
- addetto alla promozione digitale della musica (social network, distribuzione);
- redattore/programmatore di media musicali.

Informazioni


http://almed.unicatt.it/almed-comunicazione-musicale-scheda-di-presentazione

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154