Yamaha, la nuova Pacifica 611VFMX

Redazione 06 set 2017
Onorando il motto “never standing still” [“non fermarsi mai”] di casa Yamaha, la chitarra Pacifica continua ad evolversi di anno in anno.
La neonata versione 611VFMX è stata proposta allo scorso Summer Namm di Nashville (Tennessee).

Con uno stupendo top in acero fiammato, la neonata Pacifica 611VFMX si propone in tre accattivanti finiture: Translucent Black, Root Beer e Translucent Blue. Manico satinato per la massima scorrevolezza e feel, nut GraphTech e paletta in finitura satinata Black che ospita le sei meccaniche marchiate Grover, il nome Pacifica ed il tipico logo Yamaha. Parapenna in alluminio anodizzato in finitura nera, controlli in metallo e switch per la selezione dei pickup. Ponte tremolo Wilkinson V550.

Pickup Seymour Duncan: il nuovo SP90-2N al manico (costituito da un extra coil avvolto a due barre in ceramica di piccole dimensioni per un sustain ed un segnale in uscita maggiorati) e l’humbucker Custom 5 al ponte per un segnale in uscita caldo e rotondo ed una risposta bilanciata.

“La Pacifica Series è nata nel 1990 in risposta alle richieste dei sessionmen californiani che necessitavano ogni giorno di strumenti performanti, versatili e affidabili, in grado di rispettare al contempo la personalità del loro playing” – ha dichiarato Dennis Webster (marketing guitar ...
l'articolo continua  
manager di Yamaha Co. America) – “ed è proprio questa l’essenza delle chitarre della serie Pacifica…”

© 2016 Il Volo Srl Editore - All rights reserved - Reg. Trib. n. 115 del 22.02.1988 - P.Iva 01780160154